A Leverano il Novello in festa!

5 novembre 2015
locandina novello

Nel prossimo week end torna a Leverano il Novello in Festa, atteso evento autunnale salentino giunto alla XVIII edizione. Organizzata dalla Pro Loco di Leverano, in collaborazione con il Comune e il GAL Terra d’Arneo, è una vera e propria festa all’insegna del cibo, della musica, del divertimento e della buona compagnia, quella indiscussa del vino e delle innumerevoli e apprezzatissime cantine della Terra d’Arneo. Per tutto il week end, fino a domenica 8 novembre, il centro storico sarà inondato di buon vino, ma anche di musica, installazioni artistiche e stand gastronomici.

La festa inizierà venerdì 6 novembre alle ore 18.00, con un Convegno dal titolo “La promozione del territorio in una prospettiva integrata: turismo, enogastronomia e cooperazioneche si terrà nella Sala Federico II, in pieno centro storico del paese.

Molti gli ospiti che parteciperanno: Loredana Capone, Assessore Regione Puglia, Giuseppe Aieta, Presidente Commissione Programmazione Economica Regione Calabria e Raffaele De Santis per la Federalberghi Lecce, Franco Maiolino, Assessore al turismo del Comune di Diamante (Cs) e Sergio Pietretti in rappresentanza del Comitato bottai di Manciano (Gr). Molto rilevante la presenza del Presidente della Camera di Commercio italo-finlandese, Dario Alessi, a significare l’enorme potenziale dell’evento e la crescita che la Puglia e la Terra D’Arneo in particolare, hanno avuto in questi ultimi anni nel coinvolgimento di Paesi del nord Europa al fine di intercettare nuovi mercati per le aziende del territorio. A fare da padroni di casa ci saranno gli organizzatori Giuseppe Quarta, per l’Associazione Pro Loco di Leverano, Giovanni Zecca Sindaco di Leverano e Lorenzo Zecca per la BCC di Leverano e, per la Provincia di Lecce, il Presidente Antonio Gabellone mentre i lavori saranno coordinati dal giornalista RAI Mauro Lozzi.

Trova spazio, durante la manifestazione, un evento nell’evento: la seconda edizione di “Penisole d’Italia in Terra d’Arneo”. Curato dal GAL Terra D’Arneo nell’ambito dell’omonimo progetto di cooperazione interterritoriale che coinvolge sei Gruppi di Azione Locale, tre pugliesi (Terra d’Arneo, Serre Salentine, S. Maria di Leuca) e tre della regione Basilicata (Le Macine, COSVEL, Bradanica) impegnati nella promozione dei prodotti agroalimentari e dell’artigianato che rappresentano le aree del Mezzogiorno d’Italia, tramite degustazioni ed incontri con i produttori e l’offerta di un paniere combinato di prodotti, territori e tipicità.

Prevista anche la partecipazione dell’IISS “N.Mocciadi Nardò i cui docenti e alunni, professionisti e tecnici del settore turistico e ristorativo, si occuperanno personalmente dell’accoglienza e dello svolgimento di alcune lezioni di cucina, cui si potrà prendere parte come spettatori. L’allestimento della Sala Federico II, sarà a cura del Liceo artistico “Ciardo – Pellegrino” di Lecce che porterà a Leverano la mostra itinerante “Mari d’Inverno”, in cui il mare viene inteso come spazio di scambio tra culture diverse oltre che tutela e promozione del territorio. 

Dalle parole del Presidente del GAL Terra D’Arneo, Cosimo Durante, si evince la sostanziale rilevanza dell’evento: “Si è voluta realizzare una importante collaborazione ad un evento che rappresenta tutto il territorio. Da un lato coinvolgendo gli altri GAL per creare una rete che porti crescita e sviluppo in maniera diffusa, non solo in Terra d’Arneo, mettendo in relazione i territori di Puglia e Basilicata; dall’altro lato perseguendo l’apertura ad una dimensione internazionale invitando rappresentanti di enti bilaterali finlandesi, che già hanno collaborato con il GAL Terra D’Arneo. Il tutto accentuato dalla presenza di istituti scolastici che danno continuità ad un progetto ambizioso che vede coinvolti tutti.”

Non resta che andare a Leverano, questo fine settimana, per gustare il vino novello e l’atmosfera che solo la Terra D’Arneo è capace di creare!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply