Baci di amaretto con gelato al moscato

2 agosto 2016
gelato al moscato e amaretti frontale

Questi bocconcini di gelato sono davvero deliziosi e sono come le ciliegie: uno tira l’altro! L’amaretto è un pasticcino a base di pasta di mandorla, zucchero e albume e si combina molto bene con il moscato o il passito, proprio per questo motivo ho pensato di farne dei dolcetti-gelato che hanno un guscio croccante e di sapore intenso e un cuore morbido e leggermente aromatizzato. Si possono preparare in anticipo e offrire alle amiche durante un pomeriggio di chiacchiere o a fine pasto e soprattutto piacciono anche a chi non riesce a mangiare una gran quantità di gelato e in questo modo può dosare il numero in base alla voglia e alla fame.

Questa ricetta, insieme ad altre, l’ho realizzata con la gelatiera De Longhi ICK5000 per la App della De Longhi – Gelati.

 

Ingredienti per 20 piccoli baci:

Uova 4
Zucchero
50 g
Panna
200 ml
Liquore Moscato dolce  o Passito
20 ml 
Amaretti piccoli
40

 

Procedimento:

Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Scaldare metà della panna fino a raggiungere il punto ebollizione, togliere dal fuoco e incorporare la crema di uova mescolando. Aggiungere il moscato, mescolare ancora e far raffreddare. Montare la panna restante e incorporarla alla crema. Versare il composto in una ciotola e mettere in freezer per un paio d’ore. Togliere dal freezer, nel frattempo montare gli albumi a neve e incorporarli alla crema.

Mettere il composto nella gelatiera e azionare per 40 minuti. Se non si dispone di una gelatiera, rimettere in una ciotola e poi in freezer per altre 4 ore.

Quando il gelato sarà pronto, spalmarlo su un amaretto e unirne un secondo a formare un “bacio”, procedere così fino a finire gli ingredienti.

gelato al moscato e amaretti dall'alto

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply