Cipolline al miele di castagno

25 marzo 2016
cipolline tot

Adoro le cipolline sia come contorno che da sole e adoro le cipolle in generale, le mangio in tutti i modi. Di solito le cipolline in agrodolce le abbino ad un arrosto, molto spesso ad un filetto di maiale, ma questa volta senza doverle per forza mangiare accompagnando un secondo piatto ho semplicemente voluto provare ad “aromatizzarle” con un miele che a me piace molto e che ha un sapore deciso e particolare: il miele di castagno. Questo miele ha un colore ambrato scuro, un sapore aromatico, è leggermente acre e un po’ legnoso. Poichè il miele di castagno è meno dolce di quelli di acacia o millefiori, solitamente utilizzati nelle preparazioni culinarie, nella prima prova non ho sostituito lo zucchero previsto dalla mia solita ricetta. Il risultato è stato buonissimo, le cipolline al miele di castagno hanno mantenuto il loro sapore, buone, morbide e succose, ma rispetto alla mia idea iniziale il risultato è stato comunque troppo dolce. Infatti la ricetta che scrivo di seguito è il risultato di una modifica apportata relativamente allo zucchero di canna che solitamente aggiungo e invece nella seconda, e successive preparazioni, ho tolto! La prossima volta non mancherà qualche gheriglio di noce e qualche foglia di rughetta per arricchire ulteriormente il piatto e dare un altro tocco in più, sempre amaro. Per ora questa è la ricetta.

cipolline pp velata

Ingredienti per 4 persone:

Cipolline 500 g  
Burro 30 g
Aceto balsamico 30 ml
Miele di castagno 1 cucchiaio
Acqua calda 2 bicchieri 

Procedimento:

La prima operazione da fare è quella più laboriosa e lenta, cioè sbucciare e lavare le cipolline. Fatto questo, fondere il burro in una padella aggiungere  il cucchiaio di miele e mescolate il tutto.

Dopo 5 minuti aggiungere anche l’aceto balsamico e mescolare nuovamente, far sfumare e dopo un paio di minuti aggiungere le cipolline.

Per i primi minuti di cottura coprire con un coperchio in modo che le cipolline non si asciughino troppo. Poi aggiungere i due bicchieri di acqua calda.

Lasciar cuocere a fuoco lento per circa 40-45 minuti, mescolando di tanto in tanto finchè le cipolline non si saranno ammorbidite e sarà rimasto un fondo cremoso e scuro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply clibi 6 aprile 2016 at 9:39

    condivido il tuo amore per le cipolline……queste sono fantastiche :-)

    • Reply peperossoincucina 6 aprile 2016 at 11:12

      Evviva siamo in tante allora! Creeremo un club per le amanti delle cipolline. Grazie di essere passata. :-)

    Leave a Reply