Hummus di ceci

3 febbraio 2013
hummus

L’hummus è un intingolo a base di ceci, arricchito con pasta di semi di sesamo (tahineh) e aromatizzato con olio di oliva, aglio, succo di limone, paprika e prezzemolo finemente tritato.
La pietanza in questione è araba, vanta origini antichissime e molto probabilmente è di matrice libanese e viene servita alcune volte con le “meze”, ossia piccoli antipastini simili al nostro aperitivo che sostituiscono l’aperitivo da gustare prima delle altre pietanze, altre volte come contorno per accompagnare numerosi piatti o essere consumato semplicemente con la pita o pane arabo, il tipico pane piatto lievitato, rotondo, a base di farina di grano, cibo tradizionale delle cucine del Medio Oriente. La particolarità dell’hummus di ceci è il suo sapore delicato, per la presenza dei ceci  e della tahina, ma anche un po’ asprigno, poiché alla preparazione viene aggiunto del succo di limone che gli conferisce il giusto equilibrio di sapori. La parola stessa, hummus, significa letteralmente “ceci”, ma un’ottima variante che presto proverò a fare, è l’hummus di melanzane che come l’hummus di ceci si presta ad accompagnare numerosi piatti, come il pesce, la carne, la pita stessa o più semplicemente un toast o una piadina.

Hummus di ceci

Ingredienti:

Ceci lessati 250 gr
Tahina (o tahineh) 2 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Limone 1 medio
Prezzemolo una manciata
Peperoncino o paprika q.b.
Olio EVO
Sale

Preparazione:

Mettere nel frullatore i ceci, la tahina, il succo di limone, gli spicchi d’aglio pestato e il sale, se necessario aggiungere dell’acqua . Frullare a bassa velocità per 30 secondi fino ad ottenere un composto omogeneo abbastanza denso. Servire in una ciotola comune e decorare con il prezzemolo tritato, un pizzico di peperoncino e/o paprika e un filo di olio d’oliva. Preparare in un piatto a parte qualche fetta di pane tostato, grissini, crostini o listarelle di carota, sedano e finocchio da poter intingere.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply