Melanzane al cioccolato

15 maggio 2015
melanzane al cioccolato

Sicuramente in tanti non conoscono questo dolce e tanto meno la ricetta, ma altrettanti hanno invece un’idea precisa di quanto buone siano.

Quando le ho assaggiate qualche anno fa, ne sono rimasta subito colpita e non sono riuscita ad esimermi dal farle. Le melanzane al cioccolato sono qualcosa di sublime, di strepitoso e soprattutto irriconoscibili nell’aspetto e nel gusto: se non lo rivelate, nessuno saprà riconoscerle! Le melanzane, che solitamente siamo abituati a cucinare come piatto salato, sono ottime se gustate con questa ricetta di origine campana, che potete provare in qualche trattoria tipica sulla costiera amalfitana o durante la festa dell’Annunziata a Maiori. E’ un dolce che in passato infatti caratterizzava le feste, in particolare il Ferragosto, ma ormai si fa tutto l’anno e pare sia stato inventato durante la seconda guerra mondiale quando gli americani sono arrivati in Campania e hanno donato ai contadini locali le loro scorte di cioccolato. Seguendo questa ricetta, che è di una cara amica che me l’ha data anni fa, vediamo come si possono rifare a casa.

melanzane al  cioccolato 1

 

Ingredienti:

Melanzane 2
Sale fino
q.b.
Farina 00
q.b.
Olio extravergine di oliva
Cacao amaro  in polvere 2 cucchiaini
Cannella 1 cucchiaino
Zucchero semolato
2 cucchiaini

Per la crema al cioccolato:

Latte condensato 65 gr
Zucchero semolato
120 gr
Cioccolato fondente 70% 
35 gr
Burro
15 gr
Cacao amaro in polvere
40 g
Maizena
5 g
Acqua
200 g
Liquore
70 gr

 

Preparazione:

Dovrebbe prepararsi a strati, come una parmigiana, senza vere e proprie dosi precise. Sbucciare e affettare le melanzane e dopo averle cosparse di sale fino, metterle a scolare per 15 minuti in un colapasta. Sciacquarle, asciugarle e friggerle in abbondante olio, dopo averle leggermente infarinate. Farle dorare appena e, quando sono ancora tiepide, ricoprirle con cacao amaro, cannella e zucchero semolato in una miscela in proporzione di uno a due.

Nel frattempo che le melanzane prendono sapore, si inizia a preparare la salsa con il latte condensato, il cioccolato fondente al 70%, lo zucchero, il burro, il cacao amaro in polvere, la maizena e l’ acqua. Quando la salsa è ancora calda, aggiungere il liquore, in costiera si usa il “Concerto” un elisir inventato dalle suore di Tramonti e fatto con varie erbe, caffè e orzo, io invece ho usato il marsala in alternativa, come mi ha consigliato la mia amica.

Far raffreddare la salsa e comporre il dolce: passare le fette di melanzana nel cioccolato e formare degli strati su un vassoio da portata o in una pirofila. Terminati gli strati, cospargere il dolce con ulteriore salsa al cioccolato e a proprio gusto, con granella di nocciole, mandorle, arance candite a dadini o ciliegie candite. Servire a fette. Io ho composto un fiore, con le foglie di alloro.

 

ENGLISH VERSION

Aubergines with chocolate

Ingredients:

Aubergines 2
Flour 7.1 oz
Cocoa powder 2.1 oz
Cinnamon 2.5 oz
Salt

Sugar 4.2 oz
Extra Vergin oil

For chocolate cream:

Condensed milk 2.3 oz
Caster sugar 4.2 oz
Dark chocolate 70%  1.2 oz
Butter  0.5 oz
Cocoa powder 1.4 oz
Cornflour  0.2 oz
Water 
7.0 fl
L
iqueur 
2.4 oz

 

Instructions to prepare:

Should be prepared in layers, no real precise doses. Peel and slice eggplants and salt sprinkled them up, put them to drain for 15 minutes in a colander. Rinse, dry and fry in plenty of oil, lightly flour them. Brown just and, while still warm, pour up cocoa, cinnamon and granulated sugar in a mixture.

Meanwhile that eggplants pick up taste, prepares a salsa with condensed milk, dark chocolate 70%, sugar, butter, cocoa powder, cornflour and water. When the sauce is still hot, add the liqueur. In Italy, at Amalfi or Sorrento, we using the “Concerto” an elixir invented by nuns and made with various herbs, coffee and barley. I used the marsala.

Cool the sauce and to pass eggplant slices in the chocolate, to form the layers on a serving tray or in a baking dish. After, to your taste, to put up chopped hazelnuts, almonds, oranges candied diced or cherries. Serve in slices. I made a flower, with the bay leaves.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Jo Pistacchio 31 luglio 2016 at 16:29

    A Maiori, si preparano anche a “panino” e fritte dueanni volte.
    A panino, in pratica dopo aver passato le fette di melanzane nel cioccolato si prepara una farcia con mandorle, amaretti e canditi che verrà posta sulla prima fetta e poi chiusa con una sopra. Infine, versato sopra il cioccolato liquido che si rapprenderà col trascorrere delle ore.

    • Reply peperossoincucina 2 agosto 2016 at 9:47

      Immagino quanto sia buono anche il panino! Devo organizzarmi per venire in Campania ad assaggiare quelle originali di Maiori…deliziose. Grazie di essere passato a lasciare una tua testimonianza diretta. Potresti provare a farle con il gelato, ovviamente al cioccolato, potrebbe essere la versione “leggera”! :-)

  • Reply Alessandra 31 luglio 2016 at 16:30

    ciao queste melanzane mi attirano e prima o poi proverò a farle…molto bella anche la presentazione. ciao alessandra

    • Reply peperossoincucina 2 agosto 2016 at 9:49

      Alessandra ammetto che sono strane, ma ti assicuro il sapore ti lascerà senza parole e se non lo dici a nessuno, nessuno si accorgerà che sono melanzane! Prova e fammi sapere. A presto. Fabiola

    Leave a Reply