Merenda al cioccolato, crema o marmellata

4 marzo 2013
flauti

Da quando ho il lievito madre è un continuo impastare, infornare e sfornare, mio marito dice che sono “invasata” e forse ha ragione. Il fatto è che la soddisfazione è tanta quando l’impasto cresce a dismisura, quando ti inventi e provi nuove ricette ogni volta, quando il profumo di lievito e zucchero invade tutta casa e chi entra lo percepisce e partecipa alla tua gioia con un sorriso e la voglia matta e irrefrenabile di un assaggio. Insomma si cucina anche per questo: per la felicità e la gioia che un buon sapore sa dare! Questa felicità è ancor più amplificata quando sono i bambini a fare una richiesta e tu fai di tutto per accontentarli, riuscendoci! E’ il caso della mia figlia più grande che mi ha chiesto di farle i “flauti”, le merendine del M.B., che sono ripiene alla marmellata, alla crema e al cioccolato. Ho cercato di accontentarla e modificando una ricetta che avevo glieli ho fatti, ovviamente non essendo industriali non erano “perfetti” nella forma, ma lo sono stati nel sapore perché sono finiti in un attimo! Mia figlia mi ha anche detto: “mamma, sono buonissimi sei stata proprio brava, ma non hanno i taglietti sopra!” e io le ho risposto: “hai ragione, la prossima volta li metto anche nelle bustine!”

Ingredienti:

Lievito Madre 150 gr flauti 1
Farina Manitoba 200 gr
Farina 00 300 gr
Zucchero 120 gr
Uovo 1 grande
Yogurt bianco 1 vasetto
Latte 200 ml
Olio 30 gr
Miele 1 cucchiaino
Nutella, marmellata, crema q. b.

Preparazione:

Sciogliere il lievito madre con un po’ di latte, poi aggiungere il miele, lo yogurt, l’uovo e lo zucchero. Amalgamare bene con un mestolo di legno ed aggiungere un po’ alla volta il latte, l’olio e la farina. Impastare fino a formare un panetto liscio ed omogeneo. Riporlo in una ciotola, coperto a lievitare in un posto caldo a riparo da correnti per circa 3-4 ore. Una volta raddoppiato, stendere l’impasto con il mattarello ricavando dei rettagoli lunghi circa 10 cm. Adagiarli, distanziati tra loro, su una teglia coperta da carta forno e lasciarli lievitare altre 5/6 ore circa. Infornarli nel forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti.

Lasciarli freddare, tagliarli a metà nel verso della lunghezza e farcirli a piacere con marmellata, crema o nutella. Spolverarli di zucchero a velo.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply