Scampi al cognac e pepe rosa

30 dicembre 2015
scampi front

Siamo al capolinea di questo 2015, bello o brutto che sia stato sta per finire e portare via con sé ogni cosa. L’augurio è che il 2016 alle porte sia ricco di ciò che desideriamo e soprattutto che ci riservi solo cose belle. Come festeggiarlo nel migliore dei modi se non a tavola? E’ tutto pronto per il cenone di San Silvestro? Di solito per garantire un anno fortunato il menu di capodanno è a base di pesce e vengono serviti piatti con ingredienti ricchi e preziosi come caviale, aragosta, ostriche, salmone e scampi, ma spesso impegnati come siamo ad ultimare tutto, la tavola da apparecchiare e qualche ingrediente da comprare, non si ha tempo per cucinare in anticipo. E allora come fare? Servirebbe un piatto espresso, ma non complicato, che ci permetta di accogliere gli ospiti e allontanarci da tavola solo per pochi minuti. Ecco una ricetta veloce, facile e volendo anche scenografica: gli scampi al cognac e pepe rosa! Credo di averla letta tempo fa su una rivista, tipo Sale & Pepe, ma non ricordo esattamente né le dosi né gli ingredienti, quindi quando ho deciso di prepararla sono andata “ad occhio”, come dice sempre mia madre. Ho acquistato gli scampi freschi, che mangerei anche crudi per il buon profumo che emanano, l’erba cipollina, il pepe rosa, il cognac lo avevo in casa e voilà…il piatto era subito pronto! Come prepararlo e in che dosi? E come renderlo scenografico? Portandolo in tavola flambè! Seguite la ricetta che questa volta ho debitamente scritto per non dimenticare.

scampi p.p.

Ingredienti per 4 persone:

Scampi freschi  16 (3 – 4 a testa)
Olio EVO 1 cucchiaio
Cognac 1/2 bicchiere
Aglio 1 spicchio
Pepe Rosa in salamoia 
q.b.
Erba cipollina
10 – 12 steli  

 

Preparazione:

Lavare sotto l’acqua corrente gli scampi e adagiarli su carta assorbente o su uno strofinaccio pulito per togliere l’acqua in eccesso (io di solito uso la prima perchè l’odore del pesce resta sul cotone e sono costretta a lavare tutto subito!). Versare un cucchiaio di olio EVO in una padella capiente e dal fondo largo e far rosolare uno spicchio d’aglio. Togliere l’aglio, aggiungere gli scampi e farli saltare per qualche minuto. Aggiungere il mezzo bicchiere di cognac e lasciar evaporare, per tre/quattro minuti al massimo, a fuoco vivo. Aggiungere un cucchiaino di chicchi di pepe rosa, sgocciolati dalla salamoia, e l’erba cipollina precedentemente fatta a pezzettini (sul tagliere oppure tenendoli insieme tutti e tagliandoli con le forbici). Servire subito caldi, fragranti e profumati. Per un effetto “wow” e scenografico innaffiarli appena un po’ con del cognac e inclinare la padella verso la fiamma, il cognac stesso prenderà fuoco e gli scampi saranno flambè! Io volutamente non ho aggiunto sale, ma è un puro gusto personale quello di sentire i sapori del pepe rosa, del cognac e dell’erba cipollina sugli scampi senza nessuna “modifica”. Adagiare gli scampi, uno accanto all’altro, nel piatto da portata e irrorare con il sughetto ristretto che si è formato durante la cottura. Un piatto delizioso pronto in pochissimo tempo e che stupirà non poco i vostri commensali. Buon 2016 e buon appetito!

scampi cognac

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Francesco 6 gennaio 2016 at 16:32

    Carissima Fabiola,
    Hai presentato un piatto semplice, gustosissimo e, al tempo stesso, di una presenza scenografica davvero bella. La mise en place splendidamente candida è una scelta indovinatissima per augurare il nuovo anno. Il bianco è il colore della purezza d’animo e della felicità. Quale migliore augurio per gli ospiti e per l’anno incipiente???
    Grazie alla serendipità ho trovato il tuo blog. Credo che lo visiterò molto spesso.

    • Reply peperossoincucina 6 gennaio 2016 at 16:36

      Grazie a te Francesco per le belle parole nei confronti del piatto, della mise en place e anche del mio blog. Sarò felice di averti tra i miei “ospiti virtuali” ogni qual volta ti andrà di venire ad assaggiare qualcosa. A presto e buon anno!

    Leave a Reply