Torta di mele e amaretti: connubio perfetto

1 maggio 2013
torta mele e amaretti

Riciclo e rivisitazione…queste le due parole chiave che mi hanno portato a fare questa torta! Riciclo perchè avevo due mele che stavano gridando aiuto e stavano lì per lì per abbandonarmi, rivisitazione perchè nella credenza dei dolci c’era una confezione di amaretti, che io adoro, che volevo tanto usare in qualche modo e aspettavo solo di avere l’ispirazione. E’ così che è nata la mia torta di mele rivisitata! Non ho fatto nulla di trascendentale lo so, ho solo modificato un po’ la ricetta originale che, tantissimi anni fa, mi aveva dato mia zia Angela e all’ora di pranzo, mentre il resto della famiglia mangiava,  io ho iniziato a trafficare con la planetaria, la bilancia, la farina, lo zucchero, le uova e il forno. Ho impiegato in tutto mezz’ora, più il tempo di cottura e in poco più di un’ora la torta di mele e amaretti era pronta. Sono molto soddisfatta soprattutto perchè la superficie della torta si è croccata proprio come immaginavo e il sapore particolare degli amaretti si è amalgamato in modo sublime con quello delle mele che avevo messo a marinare un po’ nel liquore, insomma una delizia da provare!!

Ingredienti:fetta torta mele e amaretti

Uova 4
Zucchero 300 gr
Farina 300 gr
Lievito per dolci 1 bustina
Amaretti 10
Mele golden 2
Liquore 1 bicchiere  (amaretto)

Preparazione:

Sbucciare e tagliare a fettine sottili le mele, metterle in un piatto con i bordi alti insieme a due cucchiai di zucchero e un po’ di liquore. Iniziare a inserire nella planetaria lo zucchero e i tuorli d’uovo e amalgamarli bene. A parte montare i bianchi e quando sono ben sodi unirli al composto di zucchero e tuorli. A questo punto versare il bicchiere di liquore più quello rimasto nel piatto in cui avete messo a bagno le fettine di mele. In ultimo unire, a cucchiai, la farina setacciata e il lievito. Quando l’impasto è omogeneo e liscio sbriciolare dentro, con le dita, otto amaretti in modo grossolano, cercando però di non lasciare pezzetti troppo grossi, e continuare a girare. Versare il composto nella teglia, adagiare le fettine di mela una vicina all’altra e sbriciolare sopra gli altri due amaretti. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora. Quando sarà dorata in superficie sarà pronta. Sfornare e aspettare che si freddi prima di toglierla dalla teglia.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply